Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/04/2020 alle ore 19:03

Attualità e Politica

02/03/2020 | 13:23

Coronavirus: As.Tro chiarisce modalità per l’apertura degli esercizi di gioco

facebook twitter google pinterest
coronavirus astro

ROMA -  L’emergenza “Coronavirus” sta coinvolgendo tutti gli aspetti del vivere quotidiano. Così, in seguito al Decreto emanato dal Presidente del Consiglio dei Ministri in data 1° marzo 2020, As.Tro puntualizza la normativa per i titolari di sale giochi e sale VLT, nonché per tutti quegli esercizi commerciali presso cui sono installati apparecchi con vincita in denaro.

Nelle Zone Rosse, quelle cioè più a rischio, è prevista la chiusura di tutte le attività commerciali (fatta eccezione per quelle che vendono beni di prima necessità): sia le sale che gli esercizi presso cui sono installati apparecchi rimarranno così chiusi. Naturalmente saranno i Prefetti competenti di ogni territorio a definire modalità e limiti.

I Comuni presenti nella Zona Rossa sono: Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia e Terranova dei Passerini in Lombardia e Vò in Veneto.

In Emilia Romagna, Veneto e Lombardia, escludendo i comuni della Zona Rossa, tutte le attività commerciali proseguiranno regolarmente a patto che vengano adottate misure appropriate per regolare gli accessi.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password