Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Attualità e Politica

15/04/2020 | 14:36

Coronavirus, per fase 2 possibili orari differenziati di uffici e industrie

facebook twitter google pinterest
coronavirus fase 2 orari differenziati

ROMA - Orari differenziati d'ingresso e d'uscita per uffici pubblici, industrie e aziende. Sarebbe questa una dell'ipotesi a cui starebbe lavorando il governo in vista del 3 maggio, secondo quanto riporta l'Ansa. L'ipotesi sarebbe strettamente collegata ad un altro dei nodi centrali sui quali lavora anche la task force guidata da Vittorio Colao: la riorganizzazione dei trasporti pubblici. Prevedere ingressi e uscite scaglionate consentirebbe infatti di alleggerire la pressione sui trasporti, che saranno comunque soggetti a regole.
La differenziazione per orari - ma anche regole più precise sulla sanificazione degli ambienti - dovrebbe diventare operativa per gli uffici pubblici alla ripartenza mentre per imprese ed industrie sarà probabilmente necessario un aggiornamento del protocollo firmato dal governo con sindacati ed industrie. Su questo però si starebbe già lavorando e sarebbe già stata chiesta ad alcune grandi imprese la possibilità di garantire una nuova organizzazione del lavoro e della produzione con la differenziazione degli orari. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password