Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/05/2020 alle ore 20:58

Attualità e Politica

31/03/2020 | 09:13

Coronavirus, Federazione Italiana Tabaccai: "Massima attenzione per evitare assembramenti nelle ricevitorie"

facebook twitter google pinterest
coronavirus fit tabaccai gratta e vinci

ROMA - I rivenditori dovranno prestare «la massima attenzione e cura affinché la vendita dei Gratta e Vinci non generi assembramenti o raggruppamenti di qualsiasi tipo». È quanto ribadisce la Federazione Italiana Tabaccai dopo il provvedimento con cui l'Agenzia Dogane e Monopoli ha fermato tutti i prodotti di gioco a disposizione nelle ricevitorie, tranne la vendita dei tagliandi delle lotterie istantanee. «Tra le motivazioni che hanno indotto l’Agenzia a intimare l’alt, le continue segnalazioni, anche da parte di esponenti di organi istituzionali, che in alcuni esercizi, per i quali non vige obbligo di chiusura, gli avventori continuano a intrattenersi dopo la giocata in attesa delle estrazioni da remoto ovvero della verifica dell’eventuale vincita», sottolinea la Fit. Per evitare ulteriori assembramenti, dunque, i clienti dovranno «essere invitati a grattare i tagliandi al di fuori del locale». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 ++++ Calcio la Serie A riparte il 20 giugn ++++

++++ Calcio, la Serie A riparte il 20 giugno ++++

28/05/2020 | 19:46 ROMA - La stagione della Serie A, interrotta per l'emergenza sanitaria, riprenderà il 20 giugno. La Coppa Italia, invece, è in programma il 13 giugno. Le date sono scaturite dall'incontro...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password