Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

07/04/2020 | 15:25

Coronavirus, Tebas: “Possibile la ripresa della Liga tra il 29 maggio e il 6 giugno”

facebook twitter google pinterest
coronavirus liga tebas

ROMA – Il presidente della Liga, Javier Tebas ha parlato con i media internazionali, in videoconferenza, per analizzare la situazione del campionato spagnolo fermo, al pari di tutto il mondo dello sport, per l’epidemia di Coronavirus: «Al momento stiamo considerando l'idea di tornare a giocare in Spagna e in altri Paesi europei il 29 maggio o in alternativa il 6 giugno. Per le competizioni europee si parla invece del 28 giugno». Il massimo dirigente iberico ha spiegato come queste date siano state studiate a fondo anche con altri tornei europei, compresa la Serie A: «Con queste date ovviamente c'è tempo per ricominciare ad allenarsi rispettando il protocollo di ripresa dell'attività che abbiamo disegnato per la Liga e che abbiamo mandato per conoscenza anche ad altri campionati, compresa la Serie A. Bisognerà però prima vedere cosa succederà in questo mese di aprile. Per la chiusura della stagione non vorremmo andare oltre il mese di agosto, ed è ovvio che tutto questo condizionerà il calendario della prossima stagione».

Tebas ha poi confermato come le perdite per la Liga potrebbero variare da un minimo di 150 milioni di euro, se il torneo si concludesse a porte aperte, fino a un miliardo se la Liga non dovesse più riprendere. In merito a quest’ultimo scenario, e all’eventualità di una classifica congelata, il presidente ha dichiarato che, oggi, si tratta di «un dibattito sterile che genererebbe solo conflitti di interesse come sta succedendo in altri Paesi e che se ne parlerà solo quando saremo sicuri di non poter continuare a giocare». 

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi settimana agipronews governo scommesse figc

Giochi, la settimana in un clic

29/05/2020 | 18:45 LUNEDI' 25 MAGGIO Giochi in quarantena / 1 –  Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di conversione del DL Covid-19. Tra le misure previste c'è anche la «chiusura di sale giochi, sale scommesse e...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password