Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/08/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

10/04/2020 | 16:41

Coronavirus, rinviati in autunno i Campionati italiani di scherma olimpica e paralimpica

facebook twitter google pinterest
coronavirus scherma

ROMA – I Campionati italiani di scherma olimpica e paralimpica, in programma dal 4 al 7 giugno 2020 al Palavesuvio di Napoli, sono stati spostati al prossimo autunno, con data ancora da definire. La decisione arriva dopo la sospensione dell'attività agonistica sul territorio nazionale fino al 31 agosto decisa dal Consiglio federale della Federscherma per l'emergenza legata al Covid-19. «Sarà la grande occasione per ripartire», spiega Diego Occhiuzzi, organizzatore dei Campionati con l'Associazione Milleculure, che presiede assieme a un altro medagliato olimpico, Patrizio Oliva. 

«Ora - aggiunge Occhiuzzi - la priorità è la tutela della salute di tutti, l'emergenza Covid-19 ci obbliga a rimandare l'evento a cui stavamo lavorando da tempo e con grande passione. Ma siamo già al lavoro per la nuova pianificazione della manifestazione che porterà a Napoli i migliori interpreti della disciplina. Quando l'emergenza sarà passata saremo di nuovo in pedana con un grande evento, la prova che anche attraverso lo sport ripartiremo e torneremo a sorridere. Nel frattempo, lavoro, programmazione e un ringraziamento alle aziende del territorio che hanno mostrato vicinanza alla manifestazione», conclude Occhiuzzi. 

GB/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password