Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2019 alle ore 13:29

Attualità e Politica

25/10/2019 | 12:36

Social Media Week, De Gasperi (Mkers): "Per gli eSports in Italia 1,2 milioni di utenti, necessaria una regolamentazione"

facebook twitter google pinterest
de gasperi esports social media week

ROMA - La regolamentazione del mondo degli eSport «va costruita. Stiamo cercando di colmare il gap con l'estero e di applicare il modello estero all'Italia, dove esiste già una fan base di 1,2 milioni di utenti. Il pubblico è sempre più vasto e sempre più interessato all'aspetto dell'intrattenimento». Lo ha detto Thomas De Gasperi, Co-Founder & Head Of Communications di Mkers (già noto come componente del duo degli "Zero Assoluto"), nel corso del panel "eSport, analisi della creazione del valore" alla Social Media Week di Roma. Il mondo degli eSports, aggiunge Amir Hajar, Co-Founder & eSports Manager di Mkers, «è sempre più ampio e ha addirittura prodotto nuove figure lavorative, come lo "scouter" che scopre i giocatori». È proprio così che è cominciata la carriera di Matteo Ribera, che ha iniziato come autodidatta ma in seguito, grazie ai suoi successi, è stato riconosciuto come Professional FIFA Player. «La mia passione si è trasformata in lavoro, ma la figura del giocatore professionista non è affatto improvvisata: il settore è in continua espansione ed evoluzione, per i giocatori sono necessari aggiornamenti costanti", ha spiegato Ribera. Gestire dei giocatori così giovani e regolamentare una figura che ancora non è definita rappresenta «una sfida per il mondo legale. Uno degli aspetti più difficili è identificare i titolari dei diritti dei contenuti che vengono creati, che possono riguardare il player, la squadra oppure chi trasmette le gare», ha concluso l'avvocato Helene Thibault dello studio legale Tonucci & Partners.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password