Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2019 alle ore 09:48

Attualità e Politica

27/09/2018 | 16:51

Divieto pubblicità, Lindahl (Leovegas): “In Commissione Europea due nuovi reclami contro il Decreto Dignità”

facebook twitter google pinterest
decreto dignità leovegas lindhal giochi

ROMA - LeoVegas prosegue la battaglia in Commissione Europea contro il Decreto Dignità e il divieto di pubblicità sui giochi. Dopo aver presentato a luglio il reclamo alla Commissione Europea contro il decreto, la società -  si legge in una nota - procederà con due nuovi esposti in Commissione, e sta lavorando affinché la questione possa essere affrontata al più presto anche dal Parlamento Europeo. «Il mio intervento a Bruxelles - ha dichiarato Niklas Lindahl, Country Manager di LeoVegas Italia- si è focalizzato innanzitutto sull’analisi di due nuovi reclami contro il Decreto Dignità, su cui darò approfondimenti a breve e che verteranno sui temi degli aiuti di Stato e della concorrenza. Ho inoltre incontrato alcuni membri del Parlamento Europeo - soprattutto esponenti italiani, svedesi e maltesi - per sensibilizzarli sull’urgenza di affrontare il problema. Ho in programma nuovi incontri con la Commissione Europea, e in particolare punto a dialogare direttamente con la Direzione Generale per il Mercato Interno, l'Industria, l'Imprenditorialità e le PMI (Directorate-General for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs). Sarà un autunno caldo e LeoVegas sarà alla guida per la difesa dei diritti dei lavoratori di un intero settore che è stato demonizzato troppo a lungo», ha concluso Niklas Lindahl. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Napoli operazione Alto Impatto: controlli in sale scommesse

Napoli, operazione "Alto Impatto": controlli in sale scommesse

16/11/2019 | 16:25 ROMA - Controlli al tappeto su tutto il territorio, che hanno incluso anche due verfiche amministrative in agenzie di scommesse.  E' il risultato dell'operazione "Alto Impatto", che ha coinvolto gli agenti del Commissariato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password