Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 17:57

Attualità e Politica

16/07/2018 | 16:30

Decreto Dignità, i tecnici del Mef: "Gara SuperEnalotto, stop alla pubblicità avrà effetti negativi sulle offerte"

facebook twitter google pinterest
decreto dignità pubblicità

ROMA - Lo stop alle pubblicità per i giochi avrà effetti negativi anche sul bando per il SuperEnalotto e sulle relative offerte per aggiudicarsi la gestione del gioco. E' quanto evidenziano i tecnici del Mef nella relazione tecnica che accompagna il decreto Dignità, da oggi all'esame delle Commissioni Finanze e Lavoro della Camera. 

«E' in corso di svolgimento la procedura per l'emanazione del bando di gara per l'attribuzione della nuova concessione relativa al SuperEnalotto - si legge nella relazione - L'introduzione del divieto di pubblicità anche per questo gioco potrebbe comportare una riduzione delle potenziali offerte al rialzo non quantificabile, fermo restando che sarebbe comunque assicurata la realizzazione del gettito previsto in bilancio».

 

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password