Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2018 alle ore 20:48

Attualità e Politica

06/07/2018 | 19:00

Decreto Dignità, Ulivieri (Aiac): "Pienamente d'accordo con divieto pubblicità, come Associazione daremo nostro sostegno"

facebook twitter google pinterest
decreto dignità ulivieri aiac

ROMA - «Non spetta a noi dare un giudizio di merito complessivo sul 'Decreto Legge Dignità', però, su un punto vogliamo dire la nostra, quello che riguarda i giochi. Su questa parte siamo pienamente d'accordo e daremo, per quanto possibile, il nostro sostegno, almeno a livello di opinione pubblica, affinchè questa parte venga approvata». E' il parere del presidente dell'Associazione italiana allenatori di calcio, Renzo Ulivieri, come si legge in una nota. L'Aiac - specifica il comunicato - guarda con favore alla decisione del Consiglio dei Ministri di bloccare ogni forma di pubblicità anche indiretta su giochi e scommesse. Già in precedenza, l'Aiac si era impegnata in Consiglio Federale per far devolvere i ricavati di una sponsorizzazione federale proveniente da una nota società di scommesse sportive in attività di promozione sociale e, oggi - si legge ancora nella nota - non può che esprimere soddisfazione per una riforma che rappresenta un primo e importante passo. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password