Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2020 alle ore 21:22

Attualità e Politica

29/10/2020 | 13:43

Decreto Ristoro: Confesercenti chiede sostegni adeguati e veloci per le imprese colpite

facebook twitter google pinterest
decreto ristoro confesercenti

ROMA – «È molto difficile stabilire in che misura eventi di questa portata, come la pandemia, possano impattare sulle aspettative future: certamente è apprezzabile la disponibilità mostrata dal Governo con i provvedimenti inseriti nel Dl Ristori a favore delle categorie maggiormente colpite dalle nuove misure, ma ribadiamo con fermezza la necessità di sostegni adeguati, certi e veloci per tutte le attività colpite, nessuna esclusa». Lo afferma Confesercenti, commentando, in una nota, i dati Istat sulla fiducia di consumatori e imprese a ottobre.

L’associazione non nasconde il timore per i lavoratori: «Una preoccupazione fondata per le imprese: i sostegni a fondo perduto, stabiliti durante il lockdown, ancora non sono arrivati a tutti, circa il 20% delle attività che hanno fatto richiesta con esito favorevole sono ancora in attesa. E l'esclusione di molti importanti comparti dal decreto non mancherà di creare ulteriori difficoltà».

RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password