Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

19/11/2020 | 09:01

Dl Ristoro, Guerra (Mef): "In arrivo decreto ter, poi nuovo intervento per ulteriori misure"

facebook twitter google pinterest
decreto ristoro senato guerra

ROMA - Il Governo è consapevole «dell’insufficienza delle risorse stanziate» con i decreti Ristoro e Ristoro bis. Lo ha detto intervenendo in Commissioni riunite Bilancio e Finanze del Senato il sottosegretario al Mef, Maria Cecilia Guerra, spiegando che arriverà un ulteriore decreto che «avrà la funzione di finanziare meglio queste misure». È previsto un primo allargamento dei codici Ateco e «un ulteriore provvedimento a completamento del percorso, avente carattere perequativo generale», che permetterà di individuare «un criterio di ristoro a favore delle attività economiche che, pur aperte, subiscono le conseguenze delle limitazioni o delle chiusure che hanno interessato le filiere di cui fanno parte». Nella seduta odierna le Commissioni avvieranno invece l'esame dei 2.900 emendamenti al primo decreto Ristoro. Il provvedimento prevede un contributo a fondo perduto del 200% per le «attività connesse con le lotterie e le scommesse, comprese le sale bingo», mentre il Decreto Ristori Bis, che il Governo ha presentato sotto forma di emendamento al primo dl, aggiunge un contributo del 100% per le attività di «gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password