Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2021 alle ore 21:03

Attualità e Politica

19/03/2021 | 20:05

Decreto Sostegno, Draghi: "32 miliardi per imprese e lavoratori, ipotesi nuovo scostamento col Def"

facebook twitter pinterest
decreto sostegno draghi imprese

ROMA - «Questo decreto da 32 miliardi è una risposta significativa molto consistente alle povertà, al bisogno che hanno le imprese di essere aiutate e ai lavoratori. Ci rendiamo conto che una risposta ancora parziale, ma è il massimo che abbiamo potuto fare in questo momento e, per questo, abbiamo già considerato l'ipotesi di un secondo stanziamento in occasione della presentazione del Def». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi, dopo l'approvazione del Decreto Sostegni.
Per quanto riguarda i ristori, «l'obiettivo è abbandonare dei codici Ateco» e «velocizzare i pagamenti, che inizieranno l'8 aprile per chi avrà fatto domanda: 11 miliardi entreranno nell'economia nel mese di aprile».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password