Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2020 alle ore 14:00

Attualità e Politica

28/04/2020 | 14:02

Dl Imprese, Calugi (Fipe): "Il settore rischia di implodere, Governo accolga le nostre proposte"

facebook twitter google pinterest
dl imprese calugi fipe

ROMA - «C'è una profonda insoddisfazione delle imprese, si sta assistendo a un'implosione del settore». Roberto Calugi, direttore generale della Federazione italiana pubblici esercizi, ha proseguito così il suo intervento in audizione in Commissioni riunite Finanze e Attività produttive della Camera sul Dl Imprese. «Per questo la Fipe ha presentato sei proposte al Governo - continua - Innanzitutto contributi contributi a fondo perduto per i pubblici esercizi, poi la moratoria sugli affitti e sulle utenze. È necessaria la cancellazione pro quota della tassazione e il prolungamento ammortizzatori sociali; infine, c'è bisogno di una deroga per le occupazioni di spazio all'aperto e soprattutto di un piano di riapertura con modalità certe». Calugi ha ribadito che la Federazione vuole «avere un'interlocuzione con chi fa le regole». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password