Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/04/2020 alle ore 19:04

Attualità e Politica

10/03/2020 | 17:11

Giochi, l'EGBA alla Commissione Ue: "Nuove linee guida sul mercato unico devono valere anche per il gaming online"

facebook twitter google pinterest
egba commissione ue gioco online

ROMA - «LA EGBA accoglie con favore l'impegno della Commissione Ue per il mercato unico, ma il diritto dell'Unione dovrebbe essere applicato maggiormente in tutti i settori, compreso il gioco d'azzardo online». A parlare è Maarten Haijer, segretario generale della European Gaming and Betting Association (l’associazione che riunisce le principali società di gioco online in Europa). Haijer è intervenuto dopo l'approvazione delle linee guida per una serie di interventi volti a migliorare la prestazione del mercato unico e ad assicurare il rispetto di regole di equa concorrenza all'interno della Ue e nel mercato globale. «Il mercato unico dell'Ue non può funzionare correttamente senza una maggiore applicazione delle sue regole - si legge in una nota dell'associazione - Tale applicazione è particolarmente necessaria nella sfera online anche perché i cittadini dell'Ue vi trascorrono molto del loro tempo ad acquistare beni, servizi e a cimentarsi in attività di intrattenimento, come il gioco». Secondo l'EGBA, dunque, «la necessità di un'applicazione più stringente è particolarmente importante per i settori non ancora armonizzati a livello europeo, come il gioco online». Il settore del gaming online in UE, conclude l'associazione «vale 22,2 miliardi di euro e cresce del 10% ogni anno, ma i 16,5 milioni di europei che giocano online sperimentano 27 tipi diversi di politiche nazionali». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password