Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 20:25

Attualità e Politica

14/03/2018 | 18:08

Enada Primavera, Sala (Sisal): “La politica comprime il mercato, è il momento di investire e innovare”

facebook twitter google pinterest
enada rimini sisal sala

RIMINI - Le scelte politiche e i nuovi regolamenti regionali comprimono il mercato? Bene, allora è il momento di investire di più. È l'idea di Alberto Sala, Ad di Acme e Responsabile Business Awp del Gruppo Sisal. «La logica è semplice – dice ad Agipronews, nel corso di Enada Primavera – Se il mercato diventa più difficile, la qualità del prodotto dovrà aumentare. Anche perché, se è vero che alcuni competitor potranno sparire, quelli che rimarranno saranno sempre più strutturati».

Parole alle quali fanno seguito fatti concreti: a Enada il Gruppo Sisal si è presentato con 10 novità esclusive riguardanti il mondo delle slot. «Sette di queste – spiega Sala – sono multigame, e non è certo un caso. Le nuove normative e i provvedimenti recenti del Governo sono destinati a ridurre in maniera significativa il numero di apparecchi per esercizio. Se, poniamo, un esercente dovrà passare da sei-sette slot a tre, converrà che quelle tre siano multi game, cioè presentino 10-15 giochi diversi».

Settore nel mirino e mercato conseguentemente complicato: perché un'azienda dovrebbe scegliere Sisal e non un altro competitor? «Per almeno tre motivi – dice Sala – Innanzitutto per noi parla la storia: abbiamo un brand che è sinonimo di serietà, sicurezza e legalità, fattori che diverranno sempre più decisivi. Poi, la carica innovativa. Siamo costantemente al lavoro in questo senso, abbiamo innovato perfino i cabinet delle macchine, che spesso vengono trascurati. Infine, la qualità del servizio, che non vuol dire accondiscendere ad ogni capriccio dell'esercente, semmai significa supporto continuo e costante aggiornamento. Questo facciamo e continueremo a fare». MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password