Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/11/2018 alle ore 20:03

Attualità e Politica

20/08/2018 | 13:55

eSports, tra sponsorizzazione e sociale: un’azienda di condom scende in campo con gli “Unicorns of Love”

facebook twitter google pinterest
esports

ROMA - Una delle principali voci nel giro d’affari degli eSports è quella relativa alle sponsorizzazioni. Secondo l’ultimo report di NewZoo, quasi la metà dei 738 milioni di fatturato previsto per i tornei competitivi di videogames nel 2018 è imputabile a investimenti pubblicitari. A investire, principalmente, sono le case sviluppatrici di software e hardware, per ovvi motivi di mercato, poi le bevande energetiche che vogliono mantenere il loro appeal sul pubblico più giovane, quello dei cosiddetti “millennials”, i nati dopo il 2000 che ormai sono connessi con il mondo esterno praticamente solo attraverso la rete. Alla folta schiera delle aziende che ci mettono la faccia (e un consistente investimento di denaro) si è aggiunta una compagnia “atipica” rispetto alla sponsorizzazione tipo. La Billy Boy azienda conosciutissima in Germania per la produzione di preservativi, ha appena siglato un accordo di sponsorizzazione con un team professionale di eSports. La scelta, a giudicare dal nome del team, non è stata affatto casuale: Billy Boy farà coppia con gli Unicorns of Love, una delle squadre che competono nella European League of Legends Championship Series, uno dei principali tornei del nostro continente. Nelle condizioni dell’accordo (che prevede la presenza del marchio sulle divise degli atleti), in effetti, si legge anche che insieme Billy Boy e gli Unicorns of Love si impegneranno in campagne educative per il sesso sicuro. «Questa partnership è un grande segnale non solo per noi, ma per tutto il mondo degli eSports - ha spiegato Jos Mallant, CEO degli Unicorns of Love - sia per l’importanza che ha il marchio Billy Boy, sia per il messaggio educativo che insieme possiamo lanciare a migliaia e migliaia di giovani”. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse illegali parisi bari

Scommesse illegali, Operazione DNA: arrestato Tommaso Parisi

16/11/2018 | 19:00 ROMA - È stato catturato questo pomeriggio verso le 16 da militari del Gico e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bari, nel feudo di suo padre Savinuccio, al quartiere Japigia del capoluogo pugliese, Tommaso...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password