Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

02/05/2018 | 12:40

eSports: il Primo Ministro danese è un fan dei tornei di videogames

facebook twitter google pinterest
esports danimarca

ROMA - Si aggiunge un altro fan agli oltre 215 milioni di persone che, in tutto il mondo, seguono gli eSports. E non si tratta di una persona qualsiasi, bensì di un capo di Governo. Il Primo Ministro danese Lars Løkke Rasmussen ha ufficialmente rivelato di essere stato folgorato dai tornei di videogiochi. Lo ha fatto dal suo profilo Twitter, dopo aver assistito ai quarti di finale dei DreamHack Masters di Marsiglia. Nel match di sabato, il team danese degli Astralis ha conquistato l’accesso alle semifinali di Counter Strike. Rasmussen, dopo aver assistito all’incontro, ha fatto i complimenti alla squadra di campioni, rivelando di essere stato letteralmente rapito da quanto visto: «Grande partita degli Astralis - ha scritto il primo Ministro sul suo profilo - non credevo di potermi appassionare così. Siamo in semifinale, avanti così!». Un tweet che ha scatenato la reazione dei social, subito invasi dai “meme” di Rasmussen che inforca il joypad e si dà all’attività videoludica. Non c’è però da meravigliarsi eccessivamente di questa manifestazione di entusiasmo. I Paesi nordici sono il polo di maggior concentrazione di fan e praticanti degli eSports in Europa e, come avviene anche in altri settori, sono già un pezzo avanti sotto tutti i punti di vista. Ad esempio, negli scorsi giorni, il Ministro dello Sport finlandese ha rivelato l’intenzione del Governo di equiparare a livello amministrativo gli eSports alle “tradizionali” discipline sportive. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password