Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/07/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

24/04/2018 | 12:44

eSports: la Federcalcio tedesca apre le porte alle squadre digitali

facebook twitter google pinterest
esports dfb germania calcio

ROMA - La Federcalcio tedesca apre agli eSports, ma solo parzialmente. I team di videogamer competitivi potranno associarsi alla Deutscher Fußball-Bund, anche se con alcune limitazioni. Saranno accettate tra i membri della federazione solo le squadre che concentrano la loro attività esclusivamente sui tornei di calcio digitale. Solitamente, i team competitivi di eSports hanno tra i loro membri diversi giocatori con i quali affrontano le competizioni nelle diverse specialità: picchiaduro, giochi strategici, simulazioni di motori e via dicendo. L’apertura della DFB, pur essendo parziale, costituisce comunque un repentino cambio di opinione rispetto ad appena un mese fa, quando il Presidente Reinhard Grindel - si legge sulla Reuters -  aveva rifiutato l’idea che gli eSporta potessero essere equiparati alle tradizionali discipline sportive. «Se le competizioni calcistiche di eSports sono un veicolo per attirare pubblico, allora hanno il nostro supporto - ha spiegato ora Grindel - anche se il nostro obiettivo primario resta sempre spingere bimbi e ragazzi a giocare a calcio per davvero». AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password