Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

05/04/2018 | 12:19

eSports: al via la seconda stagione di F1. In pista tutti i team ufficiali, tranne la Ferrari

facebook twitter google pinterest
esports f1

ROMA - I team di Formula 1 scendono in pista per la seconda edizione delle F1 eSports Series, il campionato mondiale in forma di videogame: la grande novità della nuova stagione del Circus virtuale, è la partecipazione attiva delle scuderie che manderanno in gara i loro campioni di videogiochi. La stagione prenderà il via il prossimo 13 aprile e sarà divisa in due parti: nella prima fase ci sarà una selezione tra le migliaia di aspiranti driver, che si sfideranno a colpi di joypad su F1 2017, il videogioco ufficiale della F1. I più bravi saranno quindi ingaggiati dai team e gareggeranno dunque nel mondiale vero e proprio, che partirà a luglio. In palio, un montepremi da 200mila dollari. Dunque, dopo il grande successo di pubblico della prima stagione (solo l’evento finale ha totalizzato 20,5 milioni di “impressions” e 6 milioni di visualizzazioni video attraverso le varie piattaforme social) il Circus prepara un ritorno alla grande, con il coinvolgimento diretto delle scuderie. L’unico appunto che si può fare a Liberty Media - la società statunitense che gestisce i diritti d’immagine del Circus - è di non essere riuscita a coinvolgere la scuderia più seguita al mondo, la Ferrari, unica assente nella lista dei team coinvolti. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password