Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

20/07/2018 | 13:00

eSports: in Svizzera scende in campo la banca PostFinance

facebook twitter google pinterest
esports

ROMA - Fino a oggi a lanciarsi nel mondo degli eSports, per evidenti questioni di vicinanza e affinità, sono sempre state società sportive, pronte a prestare la loro divisa e il loro brand ai campioni del joypad nei tornei in giro per il mondo. Dalla Svizzera, invece, arriva una notizia “insolita”: questa volta è una banca a buttarsi a capofitto nei tornei per professionisti dei videogames. Si tratta, si legge sulla testata online esportsobserver.com, del gruppo PostFinance che si metterà in gioco a partire dal 2019.
Dunque, sarà la stessa banca che si occuperà di finanziare in toto le spese per il primo anno di attività: i membri del team verranno regolarmente stipendiati e sarà fornito loro un alloggio, nonché una squadra di allenatori. L’iniziativa, battezzata “The Esports Experiment” nasce dalla voglia di «sperimentare questo nuovo ed emozionante settore, che rappresenta ancora una nicchia in Svizzera, e farlo conoscere ai più». Non mancano, comunque, i risvolti promozionali per chi finanzierà il progetto: il team utilizzerà i prodotti e i servizi digitali messi a disposizione da PostFinance per tracciare spese e guadagni e tenere una sorta di bilancio. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password