Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/11/2018 alle ore 20:31

Attualità e Politica

27/04/2018 | 13:26

eSports: a Lione un corso universitario per formare i campioni del futuro

facebook twitter google pinterest
esports lione gaming

ROMA - Un campus universitario per formare i futuri campioni di eSports e dar loro le basi per diventare affermati professionisti. È l’iniziativa appena lanciata in collaborazione dalla Gaming Academy di Lione e dal Team Vitality, una delle più affermate squadre di eSports a livello internazionale. Il team, dunque, si appoggerà alle strutture dell’accademia (in assoluto la prima scuola dedicata esclusivamente alla formazione di videogamer professionisti) per selezionare e preparare i suoi prossimi membri. Le lezioni partiranno il prossimo 10 ottobre, nel frattempo sono già iniziate le selezioni, alla fine delle quali 10 giovani talenti avranno l’opportunità di seguire un percorso formativo unico nel suo genere. I moduli di apprendimento prevedono sessioni di preparazione al rapporto con i media e alle apparizioni in pubblico, analisi di dati collegata ai videogame, economia aziendale e sviluppo di business, lingua inglese e francese applicate ai videogiochi. Logicamente, non mancheranno le sessioni pratiche: gli studenti si alleneranno con i titoli più in voga del momento, League of Legends e FIFA. Alla fine del percorso, e in base alle scelte formative fatte durante quest’ultimo, gli studenti otterranno un diploma di laurea breve, che li qualificherà come “top athlete” o “videogame enterpreneur”. «Anche negli eSports, come in tutte le discipline, alcuni talenti riescono a sfondare e altri no - ha spiegato Fabien Devide, presidente del Team Vitality - proprio per questo riteniamo sia essenziale dare agli atleti un quadro educativo solido, che gli permetta di coltivare la loro passione e tramutarla in una professione». L’obiettivo finale del corso, in effetti, è formare a 360 gradi i partecipanti, che, laddove non riuscissero a fare carriera come videogamer, potranno sfruttare le nozioni acquisite per lavorare nel settore eSports come manager o imprenditori. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

esports uefa

eSports: a marzo al via la eChampions League della Uefa

13/11/2018 | 16:59 ROMA - Dopo la MotoGp, la Formula 1 e il Mondiale per club, c'è un'altra competizione che presta il suo nome agli eSports, i tornei per videogamer professionisti. Nel 2019 prenderà il via la eChampions League,...

casinò saint vincent concordato preventivo

Casinò Saint-Vincent, via libera a concordato preventivo

13/11/2018 | 16:46 ROMA - Il Tribunale di Aosta ha dato il via libera alla procedura di concordato preventivo per la Casinò de la Vallée spa, società che gestisce la casa da gioco valdostana. I giudici - riporta “La Repubblica”...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password