Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

26/06/2018 | 11:33

Gioco patologico, Faggiani (Anci Lazio): "Al via progetto di supporto e formazione per Comuni e polizia locale"

facebook twitter google pinterest
faggiani anci lazio gioco patologico

ROMA - Un progetto «indirizzato ai Comuni del Lazio, che prevede attività di supporto ai Comuni e attività di formazione rivolta agli amministratori locali e al personale, in modo particolare della polizia locale e a quella in servizio presso l'Ufficio Commercio - Settore Licenze». Lo ha presentato Domenico Faggiani, delegato per i giochi di Anci Lazio, durante il convegno "Ludopatie: un problema nuovo per i Comuni", in corso a Roma. Il progetto prevede la sperimentazione di «un anno, ma potrebbe essere poi inserito dalla Regione Lazio nel piano integrato triennale relativo al gioco d'azzardo, previsto dalla legge regionale del 2013», ha spiegato. Il progetto «può essere presentato alla Regione perché venga da questa finanziato, in modo che non abbia costi per i Comuni che partecipano. Per quanto concerne l'attività di formazione, potrebbe essere articolata in due moduli: il primo può interessare gli amministratori locali, la polizia locale e il personale in servizio presso l'ufficio licenze; il secondo modulo - teorico e pratico - sarebbe specifico per il personale della polizia locale».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password