Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2020 alle ore 11:51

Attualità e Politica

11/05/2020 | 09:40

Fase 2, Pastorino (STS): “La nuova tassa sulle scommesse metterebbe in ginocchio il settore”

facebook twitter google pinterest
fase 2 pastorino sts

ROMA - «Mentre ancora non si intravede una data di riapertura per la raccolta fisica delle scommesse, né nei negozi dedicati, né nelle nostre tabaccherie che invece hanno continuato ad erogare altri servizi essenziali, tutto ci saremmo aspettati, tranne che una nuova tassa, anche se con il nobile scopo di aiutare lo sport italiano». Giorgio Pastorino, Presidente Nazionale del Sindacato Totoricevitori Sportivi, esprime in una nota le perplessità sulla possibile introduzione di un’ulteriore tassa dello 0,75 % sui volumi di raccolta delle scommesse sportive e virtuali. Se la bozza dovesse tramutarsi in legge, «gli oneri fiscali crescerebbero di oltre il 30%, con il rischio di mettere definitivamente in ginocchio un settore già provato da due mesi di chiusura».

Secondo STA, l’aumento di tassazione finirebbe per diminuire sensibilmente le quote di vincita offerte ai giocatori, spingendo anche chi rispetta le regole verso il mercato illegale e criminale che diventerà sempre più competitivo. «In quanto Rete dello Stato, ci dissociamo da qualsiasi scenario in cui la filiera possa operare in Italia senza concessioni e al di fuori delle regole, così come paventato da qualcuno» conclude il Presidente Nazionale del Sindacato Totoricevitori Sportivi. «Per contro, suggeriamo di destinare una quota parte del gettito già previsto sulla raccolta delle scommesse allo sport nazionale, senza ulteriori prelievi alla rete di vendita e ai giocatori».

RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Rassegna Stampa del 28 ottobre 2020

Rassegna Stampa del 28 ottobre 2020

28/10/2020 | 10:19 GIOCHI ITALIA OGGI - (AGIPRONEWS) No del Tar Lazio al ricorso di un operatore contro il Dpcm SOLE 24 ORE Per bar, gelaterie e pasticcerie bonus ritoccato al rialzo = Ai bar aiuto medio da 2.941 euro, 5.173 euro per ristoranti ITALIA...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password