Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/04/2021 alle ore 14:30

Attualità e Politica

01/03/2021 | 11:30

Fondo salvasport, oggi il secondo versamento dello 0,50% sugli incassi delle scommesse: previsti 21 milioni di euro

facebook twitter pinterest
fondo salvasport scommesse

ROMA - Secondo versamento in arrivo per la tassa "salvasport", introdotta dal Governo Conte per fronteggiare la crisi economica dei soggetti attivi nel settore sportivo. Scade oggi il termine fissato dalla nota del dg dell'Agenzia Dogane e Monopoli, Marcello Minenna, per il pagamento della "tranche" relativa al periodo 1° settembre - 31 dicembre 2020. La norma prevista con il Dl Rilancio – introdotta durante il primo lockdown, quindi con tutte le sedi di gioco chiuse per pandemia - dispone un prelievo pari allo 0,50% della raccolta da scommesse relative a eventi sportivi di ogni genere. Secondo le elaborazioni di Agipronews, per il periodo in esame il contributo proveniente dalle scommesse "tradizionali" (sportive, ippiche, virtuali) è stimato attorno ai 26 milioni, cui si aggiungono circa 3 milioni del betting exchange: il totale per il quadrimestre sarebbe dunque di 29 milioni di euro. In termini reali, però, il pagamento della seconda tranche si dovrebbe fermare a 21 milioni: la norma sulla tassa, in effetti, stabiliva un tetto di 40 milioni da versare nel fondo per il 2020 e dopo i 19 milioni pagati per la prima rata ne serviranno "solo" 21 per raggiungere la cifra prevista. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password