Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/08/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

18/06/2020 | 17:28

Giochi in Friuli Venezia Giulia: passa la proroga, rinviata ad agosto 2021 la rimozione delle slot in bar e tabacchi sotto distanza

facebook twitter google pinterest
friuli legge slot proroga

ROMA - Le slot installate in Friuli all'interno di bar,  tabacchi e altri esercizi pubblici “sotto distanza” non saranno rimosse ad agosto, come prevedeva la legge regionale votata nel 2017. Nella seduta del 12 giugno, il Consiglio Regionale ha votato un emendamento nella legge Omnibus, che cambia i termini temporali della legge, approvata tre anni fa per iniziativa della precedente maggioranza. 

Il capogruppo della Lega Mauro Bordin ha sottolineato che si tratta di una scelta obbligata, visto che gli esercizi pubblici non potrebbero sopravvivere a un periodo così difficile senza l'apporto degli apparecchi di gioco. I nuovi termini prevedono la rimozione delle slot non in regola con il distanziometro entro il 31 agosto 2021, nel caso siano installate in esercizi pubblici. Resta il termine precedente, fissato ad agosto 2022, per le slot all'interno di sale giochi e scommesse.

MF/Agipro

 

(Nella foto, Fedriga, presidente del Friuli Venezia Giulia)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password