Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/12/2018 alle ore 15:47

Attualità e Politica

28/11/2018 | 13:30

Giochi, Gdf Latina sequestra 218mila euro a società indagata per peculato

facebook twitter google pinterest
gdf latina giochi peculato

ROMA - La Guardia di Finanza di Latina ha eseguito un sequestro preventivo, per un valore di circa 218 mila euro, nei confronti di una società di Minturno operante nel settore dei giochi nonché dei suoi amministratori, responsabili di non aver versato il Preu al concessionario di riferimento. Dalle indagini è emerso che la società era amministrata di fatto a un soggetto originario di Melito di Napoli; il co-amministratore operava insieme all'amministratore di diritto e curava in prima persona i contatti con gli interlocutori dell'azienda. Entrambi sono stati ritenuti responsabili di peculato poiché, nella loro qualità di incaricati di pubblico servizio all'interno della filiera del gioco, hanno omesso di versare le somme dovute a titolo d'imposta al concessionario e, quindi, allo Stato. Al termine delle indagini, le Fiamme Gialle del Gruppo di Formia hanno perquisito i locali della società e le abitazioni degli indagati: i sigilli sono stati posti a un appartamento a Caivano (NA), e a 29 veicoli (tra automobili, autocarri e motocicli), oltre a disponibilità finanziarie (polizze assicurative e carte prepagate), per un valore complessivo pari a 218.113,87 euro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password