Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2021 alle ore 10:43

Attualità e Politica

12/02/2021 | 16:36

Giochi, Adm: scoperti apparecchi non conformi in provincia di Cagliari, sanzioni fino a 50mila euro

facebook twitter pinterest
giochi adm cagliari

ROMA - I funzionari Adm di Cagliari e Oristano hanno sequestrato in due esercizi di Capoterra e Assemini (CA) sette apparecchi da intrattenimento, tra cui anche slot machine, non conformi e privi dei titoli autorizzatori. Il sequestro, si legge in una nota dell'Agenzia Dogane e Monopoli, è stato effettuato nell’ambito dei controlli sul territorio per verificare il rispetto dei DPCM sulla sospensione delle attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò.
I funzionari hanno provveduto alla contestazione delle violazioni riscontrate e all’erogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie da 5.000 a 50.000 euro ad apparecchio a seconda delle tempistiche individuate dalla normativa di riferimento. In caso di mancata oblazione, è inoltre prevista la chiusura dell’esercizio per un periodo da 30 a 60 giorni. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password