Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/06/2021 alle ore 15:55

Attualità e Politica

04/06/2021 | 10:57

Giochi, Minenna (Adm): "Più supporto normativo per contrastare l'illegalità, sì al 'whistleblowing' per le segnalazioni"

facebook twitter pinterest
giochi adm minenna contrasto illegalità whistleblowing

ROMA - «Sono state avanzate delle proposte normative che renderebbero ancora più efficace la nostra capacità di operare sul gioco online, anche con modalità che consentano di interagire con gli operatori senza chiarire di essere funzionari dell'agenzia. Speriamo che nel 2021 si riesca ad avere qualche supporto normativo in più». Lo ha auspicato all'Adnkronos il direttore generale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna. «Il gioco online - ha spiegato - è l'ambito dove è più facile generare una "vestizione di legalità". Un sito che offre gioco online illegale può presentarsi e dare l'impressione di essere un soggetto regolato e vigilato dall'Adm» e questo «è sicuramente problematico» anche se l'agenzia ha «strumenti di monitoraggio sull'online e anche dei poteri di oscuramento». Ad esempio, ha spiegato Minenna, «nel gioco online vigilato dall'Agenzia sono richiesti dei dati anagrafici puntuali e non è consentito svolgere pubblicità. Quindi l'utente che vuole operare in un ambito regolato e vigilato dall'agenzia, avendo queste due accortezze nell'interazione con il sito, può comprendere se sta operando su una piattaforma lecita o meno». Tra le richieste di maggiore supporto, ha quindi ricordato il direttore generale dell'Adm, «abbiamo chiesto degli interventi normativi tra cui, ad esempio, il whistleblowing, cioè la possibilità di segnalare all'agenzia possibili fenomeni di illegalità, come peraltro già previsto per altre autorità di regolamentazione e di vigilanza, anche amministrativa. Speriamo si possa aumentare la nostra efficacia di intervento - ha ribadito Minenna - che ovviamente passa sempre da interazioni con l'attività giudiziaria e le altre forze di polizia».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password