Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/11/2020 alle ore 22:52

Attualità e Politica

26/10/2020 | 15:17

Giochi, le proposte Adm per il riordino del settore: "Introdurre il reato di evasione di imposte da giochi"

facebook twitter google pinterest
giochi adm riordino reato evasione imposta

ROMA - La riforma dei giochi «deve essere l’occasione per una rivisitazione complessiva dell’apparato sanzionatorio, amministrativo e penale» per inasprire le sanzioni e prevedere «maggiori poteri di indagine e controllo per l’Agenzia delle dogane e dei monopoli e per le Forze di Polizia». È la proposta Adm nello schema di disegno di legge delega per la riforma del comparto giochi, depositato in Commissione Finanze al Senato. Tra le misure suggerite c'è la riformulazione delle sanzioni «in materia di uso illecito di apparecchi legali e di uso di apparecchi illegali», l'introduzione del «reato di evasione di imposte da giochi» e la previsione di una «responsabilità “allargata” ai soci per le società di capitali di minori dimensioni». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password