Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/06/2019 alle ore 19:31

Attualità e Politica

04/06/2019 | 17:54

Giochi a Bolzano, rinviato al 27 giugno il nuovo processo in Consiglio di Stato su distanze minime

facebook twitter google pinterest
giochi bolzano consiglio di stato distanze

ROMA - È stata rinviata a giovedì 27 giugno l'udienza in Consiglio di Stato sui ricorsi contro il "distanziometro" previsto dalla legge provinciale di Bolzano. È quanto apprende Agipronews da fonti legali. La camera di consiglio con cui gli operatori chiederanno il processo di revocazione sulla vicenda era stata inizialmente fissata il 13 giugno. Al momento il Collegio della Sesta sezione non ha ancora motivato lo spostamento dell'udienza. Lo scorso marzo i giudici di Palazzo Spada avevano confermato la legittimità della norma che prevede almeno 300 metri di distanza tra sale, apparecchi da gioco e luoghi sensibili. Gli operatori hanno però chiesto e ottenuto una nuova udienza, con la quale il Consiglio di Stato dovrà decidere se dare il via al nuovo processo contro la legge provinciale. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password