Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2018 alle ore 15:04

Attualità e Politica

07/12/2017 | 18:53

Giochi, Calabria: tutela dei tabaccai nel progetto di legge regionale contro la ludopatia

facebook twitter google pinterest
giochi calabria legge tabaccai

ROMA - Un emendamento che tuteli le tabaccherie nell'attività di raccolta dei giochi pubblici per conto dello Stato verrà apportato al progetto di legge regionale calabrese in materia di gioco patologico. L'annuncio è stato dato dal presidente della Commissione regionale contro la ndrangheta in Calabria, Arturo Bova (Liberi e Uguali), nel corso dell'audizione odierna del vicepresidente della Federazione italiana tabaccai, Giuseppe Bagnato. «Nel fare presente che questa Commissione non vuole operare nessun tipo di proibizionismo - ha dichiarato Bova - è giusto riconoscere la bontà della tipologia dei tabaccai quali concessionari dei Monopoli di Stato. Una realtà che non è assimilabile a quella delle sale da gioco, per le quali abbiamo previsto un sistema di limiti e distanze nella normativa regionale che segna una svolta culturale nella materia. Pertanto - ha aggiunto Bova - dopo aver approfondito la natura e i contenuti delle loro richieste, come Commissione ci impegneremo ad intervenire nel testo di legge, precisamente all'articolo 15, affinché questa categoria, che svolge anche attività di formazione per conseguire l'idoneità professionale all'esercizio di rivenditore di generi di monopolio e per l'assegnazione della concessione, venga meglio garantita nel suo lavoro e nella sua professionalità». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse serie B parma venezia

Serie B, Parma-Venezia: sorpasso gialloblu a quota 2,00

22/02/2018 | 12:52 ROMA - Il Parma prova a risalire in classifica nell’anticipo della 27ª giornata di Serie B, domani sera in casa contro il Venezia. I gialloblu, nelle ultime nove partite, hanno rimediato cinque ko, tre pareggi e una sola...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password