Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/06/2021 alle ore 21:28

Attualità e Politica

11/01/2021 | 18:24

Crisi Covid, Istat: impatto pesante per oltre la metà delle aziende di gioco

facebook twitter pinterest
giochi covid istat

ROMA - Oltre la metà delle sale giochi scommesse e bingo stanno subendo «pesantemente» le ricadute dell'emergenza epidemiologica. È quando emerge dal documento "I profili strategici e operativi delle imprese italiane nella crisi generata dal Covid-19 " pubblicato oggi dall'Istat. La maggior parte delle aziende del settore rientra nel profilo definito dall'Istituto «statico in crisi», quello cioè delle imprese «che stanno subendo pesantemente l’impatto dell’emergenza sanitaria e non hanno adottato strategie di reazione ben definite». Il profilo più numeroso rilevato dall'Istat, sulle imprese di circa settanta settori economici analizzati, è invece quello delle «imprese statiche resilienti» (35,5% del totale), in cui sono compresi soggetti «che non hanno messo in atto strategie di reazione alla crisi perché non hanno subito effetti negativi rilevanti». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password