Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2020 alle ore 15:00

Attualità e Politica

12/08/2020 | 15:03

Giochi e distanziometro, Rimini: slitta al 31 ottobre il termine per la delocalizzazione delle sale

facebook twitter google pinterest
giochi distanziometro rimini delocalizzazione 31 ottobre

ROMA -  È stato rinviato al 31 ottobre il trasferimento a Rimini di 17 sale scommesse e sale slot troppo vicine a luoghi sensibili. Il termine per l'adeguamento alla direttive regionali per il contrasto al gioco d'azzardo e alle ludopatie (che prevede il divieto di apertura di sale giochi nelle vicinanze di scuole, luoghi di culto, impianti sportivi, case di riposo, ospedali) viene allungato «in considerazione del periodo di lockdown compreso tra marzo e la fine di maggio», come spiega una nota dell'amministrazione riminese. In quei mesi infatti non c'è stata solo la sospensione di gran parte delle attivitaà produttive, ma anche il blocco degli spostamenti, «complicando - spiega il testo - le possibilità per i titolari degli esercizi coinvolti dal provvedimento di svolgere approfondimenti e pratiche per trovare una nuova collocazione conforme alle normative vigenti». L'ufficio attività economiche del Comune lo scorso gennaio aveva inviato la comunicazione per l'obbligo di delocalizzazione a 19 esercizi con attività esclusiva per la raccolta di scommesse che possono trasferire la sede a distanza di non meno di 500 metri dai luoghi sensibili: istituti scolastici di ogni genere e grado, luoghi di culto, impianti sportivi, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o sociosanitario, strutture ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile e oratori. In queste settimane sono stati quattro i titolari di esercizi che hanno sottoposto all'amministrazione le loro proposte di delocalizzazione, attualmente al vaglio degli uffici tecnici. Sono infine pervenute due comunicazioni di cessazione di attività, una per un esercizio nell'area della stazione ferroviaria, l'altra nella zona sud della città. Ne restano quindi 17 da spostare. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

adm conferenza direttori

Adm, in corso a piazza Mastai la Conferenza dei Direttori

28/09/2020 | 13:40 ROMA - È in corso di svolgimento nella sede di piazza Mastai la Conferenza dei Direttori dell'Agenzia Dogane e Monopoli. È quanto si legge sulla pagina Facebook dell'Amministrazione. Molti i punti all’ordine...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password