Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/08/2021 alle ore 21:01

Attualità e Politica

23/06/2021 | 12:07

Giochi e distanziometro, Tar Bolzano sospende chiusura di una sala: nuova udienza il prossimo novembre

facebook twitter pinterest
giochi distanziometro tar bolzano

ROMA - Sospesa in via cautelare la chiusura una sala giochi a Bolzano: è quanto ha deciso il Tar altoatesino, che ha accolto l'istanza cautelare del titolare dell'attività contro la decadenza della licenza disposta dal Comune. Lo stop era stato deciso in base alla norma provinciale sul "distanziometro", che prevede almeno 300 metri di distanza tra sale e apparecchi da gioco dai luoghi sensibili. Sussiste secondo i giudici un grave rischio economico «attesa l’intimazione di chiusura dell’esercizio contenuta nel provvedimento impugnato». Il Tar ricorda poi il processo di revocazione pendente in Consiglio di Stato, che pure dovrà pronunciarsi sulla legge provinciale. L'udienza di merito sul caso è stata quindi fissata il 24 novembre. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password