Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 20:45

Attualità e Politica

29/10/2018 | 10:02

Giochi, stop a due sale recidive in provincia di Vicenza: violati i limiti orari delle slot

facebook twitter google pinterest
giochi guardi di finanza vicenza

ROMA - Stop alle slot in due sale giochi di Noventa Vicentina, in provincia di Vicenza. Nel corso dei controlli per verificare la corretta gestione degli apparecchi, la Guardia di Finanza ha sanzionato due esercenti per ripetute violazioni dei limiti orari imposti dal comune. I finanzieri hanno dunque disposto la sospensione dell’attività, come disposto dall’ordinanza sindacale che prevede lo stop da 1 a 7 giorni in caso di plurime violazioni. In uno dei casi, si legge nella nota della Guardia di Finanza, «è stato accertato che i locali, pur risultando formalmente chiusi, di fatto permettevano l’esercizio dell’attività di gioco attraverso l’accesso degli avventori da una porta di servizio posta sul retro dei locali stessi».
Il provvedimento entrato in vigore a marzo 2017 viene applicato agli apparecchi presenti in sale giochi, bar, ristoranti, alberghi, tabaccherie, esercizi commerciali, ricevitorie, sale Bingo, agenzie di scommesse o negozi interamente dedicati al gioco, che possono tenere gli apparecchi accesi solo dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password