Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 20:45

Attualità e Politica

27/10/2018 | 11:05

Puglia, l’Osservatorio Eurispes: “Giochi, Legge regionale brucerà 9mila posti di lavoro”

facebook twitter google pinterest
giochi legge regionale puglia eurispes

ROMA - L’entrata in vigore della Legge Regionale sul gioco in Puglia – prevista per il 20 dicembre - brucerà 9mila posti di lavoro, porterà alla chiusura dell’80% delle rete legale e non ridurrà il rischio legato alla ludopatia. E’ quanto sottolinea lo studio dell’Eurispes, presentato oggi a Bari, “Gioco legale e dipendenze in Puglia”, realizzato nel quadro delle attività dell'Osservatorio Permanente su giochi, legalità e patologie. Senza una proroga, la legge pugliese imporrà la chiusura di circa 700 punti gioco, dislocati al di sotto dei 500 metri dai punti sensibili entro il prossimo 20 dicembre. PG/Agipro

Puglia, l’Osservatorio Eurispes: “Distanziometro fa sparire l’80% dei punti gioco legali”

Puglia, l’Osservatorio Eurispes: “In Regione 875 i giocatori patologici in cura”

Puglia, Baldazzi (Eurispes): “Distanziometro, effetto zero su giocatori problematici”

Puglia, De Donno (Procuratore Brindisi): “Orari e distanze rischiano di ridare spazio al gioco illegale”

Abaterusso (Consigliere Regione Puglia): “Proroga è questione di buon senso, mi aspetto condivisione larga”

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password