Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/07/2021 alle ore 20:15

Attualità e Politica

05/05/2021 | 18:47

Giochi in lockdown, operatori a confronto con Luigi Marattin (IV): "Priorità alla riapertura, poi sostegni economici e fiscali"

facebook twitter pinterest
giochi lockdown chiacchio incontro marattin

ROMA - «L'unica e vera priorità resta la riapertura di tutte le piccole e medie imprese del settore gioco legale» Così Pasquale Chiacchio di "Giocare Legale" in rappresentanza delle associazioni A.G.S.I, A.Gi.Le e C.G.S.S. che insieme al presidente di C.N.I., Gianmaria Chiodo, ha incontrato stamattina il Presidente della Commissione Finanze della Camera, Luigi Marattin. Un incontro, si legge in una nota, che ha rappresentato un momento importante in vista di una possibile riapertura, prevista per gli inizi di giugno. «A tal riguardo - sottolinea Chiacchio - ci sarà un'interlocuzione con la Commissione Affari sociali per far si che le attività collocate in zona gialla riaprano con un orario ampio, mentre quelle in zona arancione abbiano una lieve limitazione». «Il Presidente della Commissione Finanze - prosegue Chiacchio - ha ritenuto opportuno verificare le condizioni per una ripresa sostenibile anche sotto l'aspetto economico e fiscale. È stata posta particolare attenzione sull'estensione del credito di imposta per le locazioni degli immobili per tutti i mesi di chiusura attività, sulla riduzione del Preu e dell'imposta unica per 12 mesi dalla ripartenza e sulla moratoria dei regolamenti regionali. Tali punti saranno oggetto di emendamenti al Decreto Sostegni 2. La nostra azione fondata sul confronto e la sensibilizzazione prosegue senza sosta - conclude Chiacchio Siamo certi che in tempi ragionevoli, riusciremo a portare a casa quel risultato che tutte le imprese attendono da sin troppo tempo».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password