Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2021 alle ore 20:34

Attualità e Politica

09/03/2021 | 14:25

Giochi in lockdown, Capone (Ugl): "Governo sostenga la filiera legale e affronti la minaccia dell'illegalità"

facebook twitter pinterest
giochi lockdown ugl

ROMA - «La crisi economica e sociale che il Paese sta attraversando impone di tutelare il lavoro regolare contrastando il sommerso e l’illegalità. In tal senso auspico che l’Esecutivo affronti la minaccia derivante dall’aumento esponenziale delle scommesse clandestine sostenendo la filiera del gioco legale fortemente penalizzata dalla chiusura dei punti-giochi, con migliaia di dipendenti a rischio licenziamento. L’Ugl è disponibile ad un confronto costruttivo sulle misure necessarie a rilanciare la crescita e l’occupazione». Lo afferma in una nota Paolo Capone, Segretario Generale dell'Ugl, in merito alla riforma del welfare. «Le misure allo studio del Governo per contrastare l'aumento dei contagi siano ponderate tenendo conto dell'impatto rilevante che ulteriori restrizioni possono avere sul mondo del lavoro - continua - È indispensabile che i provvedimenti volti a combattere l'emergenza pandemica siano accompagnati da un nuovo e corposo piano di aiuti per dare ossigeno a imprese e lavoratori in grave difficoltà». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi ADM: sequestrate 18 apparecchiature in provincia di Bari

Giochi, sequestrate 18 apparecchiature in provincia di Bari

21/09/2021 | 17:42 ROMA - I funzionari ADM di Bar hanno portato a termine un duplice sequestro, presso un club situato ad Altamura e un circolo ricreativo a Sannicandro di Bari, per il contrasto al gioco illegale e in ottemperanza alle misure di...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password