Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/10/2018 alle ore 22:15

Attualità e Politica

27/10/2017 | 14:03

Dalle antiche lotterie alla slot: a Treviso una mostra sulla storia del gioco

facebook twitter google pinterest
giochi lotterie slot mostra benetton ortalli

ROMA - «Il giocare è una necessità innata e fondamentale del vivere, come del resto dimostra la spontaneità del gioco e il suo ruolo formativo fin dalla prima infanzia. Una sua espressione particolare, da seguire con attenzione per le sue ricadute sociali, è il combinarsi del gioco col denaro, la puntata, la sorte, la scommessa. In sostanza, il gioco d'azzardo è un aspetto che accompagna la vita delle società da sempre, sia pure in forme diverse e più o meno regolate». Lo ha detto a trevisotoday.it Gherardo Ortalli, docente dell'Università di Ca' Foscari e curatore della mostra “Lotterie, lotto, slot machines. L'azzardo del sorteggio: storia dei giochi di fortuna”, che sarà aperta dal 17 novembre al 14 gennaio 2018 negli spazi Bomben di Treviso. 

Il tema della mostra, organizzata dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche, è tutto nel titolo. Si va da documenti e giochi antichi fino agli apparecchi moderni, lungo un percorso che declina il fenomeno del gioco nella sua dimensione storica e sociale. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password