Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2019 alle ore 20:40

Attualità e Politica

11/12/2018 | 19:00

Giochi, Mazzali (Comitato Valutazione Lombardia): "Più investimenti per controlli e contrasto alla ludopatia"

facebook twitter google pinterest
giochi mazzali lombardia ludopatia

ROMA - Più di 2000 giocatori patologici nel 2017, con un aumento del 41 per cento rispetto al 2013, sono stati assistiti dai centri specializzati in Lombardia. Lo ha detto la Presidente del Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione Barbara Mazzali (FdI) della regione Lombardia. Questa mattina, in Consiglio regionale, si è fatto il punto sulle misure di contrasto al gioco d`azzardo patologico, in relazione al report annuale che la Giunta presenta al Consiglio e alla ricerca "I costi sociali del gioco d`azzardo problematico in Italia", realizzata da ricercatori dell`Università degli Studi di Milano Bicocca. «La Regione - ha continuato Mazzali - si è mossa con una specifica legge regionale per dare regole e promuovere prassi più efficaci di contrasto. Come Comitato, che ha il compito di valutare effetti e risultati delle leggi, siamo convinti che la strada su cui proseguire sia quella di investimenti economici per disincentivare il gioco patologico e di modelli e sistemi per garantire controlli maggiori».
«Nel monitoraggio presentato oggi - ha detto Niccolò Carretta (Lombardi Civici Europeisti-Vice Presidente del Comitato di Controllo e Valutazione) - abbiamo evidenziato le necessità di effettuare una mappatura di quanto stanno facendo i comuni lombardi anche sulla base della legge 8/2013 e di aprire una riflessione sugli incentivi diretti agli esercizi commerciali attualmente in vigore su cui, come Comitato Paritetico, abbiamo qualche perplessità». Sul tema si sono riunite in seduta congiunta le Commissioni Sanità e Politiche sociali, Attività produttive e il Comitato paritetico di Controllo e Valutazione. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password