Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2021 alle ore 19:03

Attualità e Politica

04/06/2021 | 10:43

Giochi, Minenna (Adm): "Riapertura della rete legale fondamentale per contrastare l'illegalità"

facebook twitter pinterest
giochi minenna adm riapertura rete legale

ROMA - «È evidente che bisogna essere molto attenti a valutare l'esigenza della tutela della salute pubblica, che è sempre prioritaria, ma evitare che dietro a questa tutela si possa generare un rallentamento della riapertura di un'attività, che comunque è svolta da concessionari di Stato, è fondamentale per contrastare l'attività illegale». Lo ha detto all'Adnkronos il dg dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna, commentando come la chiusura delle sale da gioco, per contenere la pandemia, abbia portato a uno spostamento di parte dell'attività verso quelle illegali. «La chiusura del gioco legale ha purtroppo determinato questo spostamento - ha spiegato - anche perché parte di questa illegalità è legalmente vestita, cioè si presenta ai giocatori come se si trattasse di soggetti autorizzati». Per il contrasto a questo tipo di attività, che secondo Minenna sono «pericolose perché dietro si celano vari tipi di reati», l'Adm «ha attivato le funzioni del Copregi, nell'ambito del quale l'agenzia è in grado di operare in sinergia con polizia, carabinieri e guardia di Finanza, per operazioni funzionali al contrasto». Attraverso l'attività del Comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, la sicurezza del gioco e la tutela dei minori, «siamo intervenuti in oltre 50 province, su oltre 200 sale, elevando sanzioni per milioni di euro, con attività che sono in corso anche in queste settimane», ha detto ancora Minenna.
RED/Agipro

Giochi, Minenna (Adm): "Più supporto normativo per contrastare l'illegalità, sì al 'whistleblowing' per le segnalazioni"

Giochi, Adm: "Valutare data di riapertura della rete in vista degli Europei"

Giochi, Minenna (Adm): "Troppe norme per il settore, difficile definire in tempi brevi le nuove gare"

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password