Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/10/2020 alle ore 10:56

Attualità e Politica

21/08/2020 | 16:41

Giochi, Pedrizzi (ex presid. Commissione Finanze Senato): "Combattere tutte le forme illegali per sviluppare in modo sostenibile il settore"

facebook twitter google pinterest
giochi pedrizzi illegalità

ROMA - «Siamo consapevoli che l'attenzione sociale al mondo dei giochi si è accresciuta e di converso è cresciuta la richiesta di una regolamentazione trasparente, semplice, efficace, per sostenere le aziende e gli operatori del settore e per debellare il fenomeno del gioco illegale - continua ancora Pedrizzi - Un giocatore tutelato sotto ogni aspetto è un cittadino tutelato: l'assenza di controllo e di repressione dei fenomeni illegali e illeciti espone i giocatori alla criminalità, all'usura e allo sfruttamento anche perché le tecnologie creano, da un canto, nuove opportunità e, dall'altro, aprono nuovi inquietanti scenari». Per questo, secondo l'ex presidente  della Commissione Finanze del Senato, «occorre aumentare la tutela dei giocatori, rendere sostenibili le entrate erariali e, nello stesso tempo, non enfatizzare la propensione al gioco - aggiunge - L'impegno pubblico a contrastare tali fenomeni, dunque, è la prima garanzia per sviluppare il settore in termini equilibrati e sostenibili. Per tale motivo, la lotta al gioco clandestino deve rappresentare un obbiettivo prioritario, non solo e non tanto per la salvaguardia degli interessi erariali, ma soprattutto per battere l'illegalità, la criminalità organizzata e tutte le forme di attività che inquinano e rendono poco trasparente il gioco, esponendo i cittadini a rischi che solo un fermo intervento dell'attività pubblica può scongiurare». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password