Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/06/2021 alle ore 20:40

Attualità e Politica

21/05/2021 | 18:06

Giochi in Piemonte, Tronzano (ass. Bilancio): "Dalla Giunta sforzo per migliorare la legge regionale: il nuovo ddl tutela consumatori e lavoratori"

facebook twitter pinterest
giochi piemonte ddl tronzano

ROMA - «Il disegno di legge sul contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico approvato oggi in Giunta ridefinisce alcuni aspetti della legge a suo tempo approvata nel 2016 ma lo fa migliorandone alcuni punti al di là dell’articolo 18 che fa giustizia sulla retroattività». È il commento dell'assessore al Bilancio del Piemonte, Andrea Tronzano, dopo l'approvazione da parte della Giunta del nuovo ddl sul gioco. Un provvedimento che «contrasta il gioco patologico, tiene le distanze dai luoghi sensibili, certifica gli strumenti sanitari di controllo alla ludopatia e inasprisce le sanzioni a chi non rispetta le regole. Inoltre - prosegue Tronzano in una nota - stabilisce delle fasce orarie uguali per tutti evitando il pendolarismo del gioco e infine il testo non prevede la retroattività». Un risultato del quale l'assessore si dice «soddisfatto». La Giunta «ha presentato il ddl per venire incontro alle giuste esigenze dei lavoratori del gioco lecito penalizzati oltremisura da alcune norme. Lo sforzo effettuato è stato quello di rendere questa legge giusta, equa e al passo con i tempi, intervenendo laddove era necessario per tutelare sia i consumatori che i lavoratori. Mi auguro che si comprenda lo sforzo che è stato fatto per venire incontro alle esigenze di tutti e che venga approvato al più presto».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password