Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/04/2020 alle ore 19:04

Attualità e Politica

21/01/2020 | 14:06

Caso Piemonte, Negro (Astro): “Gli effetti della legge favoriscono il gioco illegale, pronta una relazione per il Governatore Cirio”

facebook twitter google pinterest
giochi piemonte negro astro cirio

ROMA - «Sono soddisfatto della partecipazione all’incontro. Nonostante le imprese piemontesi siano ormai logorate dagli effetti della normativa regionale, vedere quasi quaranta aziende partecipare è un segnale importante che manifesta un incessante ed immutato impegno da parte dell’imprenditoria piemontese». Questo il commento di Mario Negro, presidente onorario Astro, all’indomani dell’incontro del tavolo di lavoro tenuto a Cambiano e costituito dai consiglieri Astro del Piemonte.
«Dopo la presentazione dei dati elaborati dalla CGIA Mestre sul “caso Piemonte” - prosegue Negro - stiamo per inviare al Governatore Cirio e all’intero Consiglio Regionale un documento per rappresentare gli effetti prodotti dalla normativa regionale nell’ultimo triennio: aumenta il gioco illegale mentre si registra una perdita di posti di lavoro e di gettito per le casse dello Stato senza che sia stato censito nessun riscontro positivo in termini di lotta al disturbo da gioco d’azzardo. Le aziende sono ormai lacerate e, se non interviene una modifica normativa, l’unica alternativa resta l’apertura di un tavolo di crisi». 
Negro preannuncia l’organizzazione di un evento in Piemonte compatibilmente con il sostegno finanziario ed organizzativo delle aziende piemontesi: «Recentemente si è riaccesa la polemica sugli effetti della legge piemontese e sono state diffuse molte fake news. Ci sentiamo in dovere di replicare con i dati reali in occasione di un evento che si proporrà l’obiettivo di fare un po’ più di chiarezza e fornire gli strumenti per analizzare, dopo quasi 3 anni di vigenza, gli effetti nocivi prodotti dalla legge piemontese».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password