Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2021 alle ore 16:30

Attualità e Politica

29/06/2021 | 10:42

Giochi in Piemonte, Preioni (Lega): "Settore legale infangato, la legge del 2016 lo ha massacrato"

facebook twitter pinterest
giochi piemonte preioni lega

ROMA - «Sinora abbiamo ascoltato falsità e mistificazioni sul gioco d’azzardo per infangare un settore legale» Così Alberto Preioni, presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte, nel corso del Consiglio Regionale in corso a Palazzo Lascaris, dove è all'esame il ddl sul gioco della Giunta. «Il gioco è una attività assolutamente naturale e riteniamo vada gestita dallo Stato. Vogliamo la legalità e difendiamo i lavoratori onesti». Il consigliere ha criticato «la mistificazione sentita finora» sul disegno di legge. «Noi siamo convinti della sua bontà. La legge del 2016 non ha avuto gli effetti sperati, ha massacrato il settore lecito e ha portato alla perdita di posti di lavoro». Preioni si è comunque detto fiducioso: «Siamo convinti che arriveremo a un parere favorevole nei prossimi giorni».
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password