Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/12/2018 alle ore 17:57

Attualità e Politica

06/11/2018 | 11:41

Giochi in Piemonte, Tronzano (Fi): “L'ordinanza del Tribunale impone una riflessione: la legge va sospesa fino all'intervento del Governo”

facebook twitter google pinterest
giochi piemonte tronzano legge

ROMA - Per dare un giudizio più preciso bisogna leggere l'ordinanza, ma in ogni caso mi sembra opportuno che in Consiglio Regionale ci sia una riflessione sul tema dei giochi. È stato sancito l'effetto espulsivo della legge. Il gioco legale è praticamente messo nell'impossibilità di operare sul territorio». Questo il primo giudizio di Andrea Tronzano, consigliere regionale di Forza Italia, sull'ordinanza del Tribunale di Torino che ravvede problemi di costituzionalità nella legge piemontese sul gioco patologico. Due le possibili risposte politiche, a giudizio di Tronzano: «Mi sembrerebbe intelligente a questo punto sospendere la legge fino all'intervento del Governo, che ha annunciato una normativa di riordino nazionale. Oppure, va modificata sostanzialmente la legge dove si occupa di distanze minime».

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password