Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/04/2021 alle ore 20:48

Attualità e Politica

26/02/2021 | 17:22

Giochi in Sardegna, Giannarelli (Adm): "Nel 2020 effettuati sul territorio 1.200 controlli, rilevate violazioni di imposta per 2,5 milioni di euro"

facebook twitter pinterest
giochi sardegna giannarelli

ROMA - In Sardegna nel 2020 l'Agenzia Dogane e Monopoli ha effettuato circa 1.200 controlli, con 590 verifiche dedicate al contrasto del gioco minorile, e con «violazioni di imposta per circa 2,5 milioni di euro». Sono i dati illustrati da Michele Giannarelli, Direttore ADM Sardegna, nel suo intervento durante la presentazione della ricerca "Oltre il Covid-19. Gioco pubblico e dipendenze in Sardegna". «Le best practice che pratichiamo non si attuano solo con le verifiche ispettive ma anche con la messa a disposizione delle banche dati per tutti gli operatori che si muovono nel gioco legale». Per quanto riguarda la spesa dei sardi nel gioco, nei primi sei mesi dello scorso anno il dato si è assestato sui 100 milioni di euro, con una riduzione tra il 30% e il 40% per il segmento delle lotterie e del 50-60% per gli altri prodotti di gioco. I dati ADM, ha ricordato Giannarelli, sono a disposizione delle forze dell'ordine, con cui l'Agenzia opera in sinergia per il contrasto al gioco illegale, ma anche degli enti locali, che con l'applicativo Smart possono utilizzarli per strategie di contrasto all'illegalità e al gioco patologico. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password