Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2020 alle ore 10:30

Attualità e Politica

31/07/2020 | 16:21

Giochi, la settimana in un clic

facebook twitter google pinterest
giochi settimana notizie slot agipronews scommesse

LUNEDI' 27 LUGLIO

Totocalcio, prove di rilancio –  Il rilancio del Totocalcio è negli obiettivi dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli. Lo ha confermato il Direttore Generale, Marcello Minenna, nel corso del primo “open hearing” – un meeting online - dedicato alla riforma dei concorsi pronostici sportivi, con un focus proprio sul Totocalcio. 

Scommesse ed erario - «Dalle scommesse sul calcio gettito erariale di 248,5 milioni di euro". Lo si legge nella Relazione di attività 2019 pubblicata dalla Figc.

 

MARTEDI' 28 LUGLIO

Trento, slot in bilico – Nel Consiglio provinciale si discute il disegno di legge di assestamento. Tra gli emendamenti della maggioranza di centro destra c'è quello presentato da Giorgio Leonardi (Forza Italia), che intende posticipare di due anni la prevista rimozione delle slot all'interno di bar e tabacchi posti a meno di 300 metri dai luoghi ritenuti sensibili. Secondo la legge attualmente in vigore, tale rimozione è fissata al 1° agosto prossimo, il nuovo termine scadrebbe nel 2022.

 

MERCOLEDI' 29 LUGLIO

Perugia, stop ai limiti orari – Il Tar Umbria ha bocciato per «mancanza di un'adeguata istruttoria» i limiti orari per slot e videolottery introdotti a Perugia a fine 2018. Nella sentenza, i giudici amministrativi accolgono il ricorso di una sala vlt.

 

GIOVEDI' 30 LUGLIO

Monopoli, carenza di personale - Il Entro il 2022 saranno 27 i nuovi dirigenti di livello non generale dell'Agenzia Dogane e Monopoli. È uno degli obiettivi contenuti nel Piano triennale dei fabbisogni del personale 2020-2022 elaborato da Adm, secondo il quale a fine triennio, «la carenza del personale di qualifica dirigenziale, in assenza di politiche di acquisizione, salirebbe quasi al 52%».

 

VENERDI' 31 LUGLIO

Bingo, parla la Consulta – Mef, Adm e Ufficio Parlamentare di Bilancio avranno altri tre mesi di tempo - dunque entro la fine di ottobre - per fornire alla Corte Costituzionale i chiarimenti richiesti sull'assetto del mercato del bingo. È quanto si legge nell'ordinanza della Consulta che concede la proroga per il deposito dei documenti. Il caso è relativo alle disposizioni contenute nella legge di stabilità 2018 sulla proroga delle concessioni bingo. 

 

 

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password