Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/01/2019 alle ore 10:48

Attualità e Politica

11/01/2019 | 18:15

Giochi in Lombardia, Beccalossi (cons.reg.): "Tar conferma validità della legge regionale: no alle slot vicino ai luoghi sensibili"

facebook twitter google pinterest
giochi slot lombardia beccalossi verano brianza

ROMA - «Un'ottima notizia, che conferma la validità della legge lombarda contro la ludopatia. La distanza di 500 metri dai luoghi sensibili rappresenta un vero baluardo contro il proliferare delle sale slot». Lo dichiara Viviana Beccalossi, consigliere regionale del gruppo misto e autrice della legge Lombarda contro il gioco patologico approvata nel 2013, commentando la sentenza del Tar, che ha riconosciuto il provvedimento urbanistico dei 500 metri dai luoghi sensibili per impedire l'apertura di una sala a Verano Brianza (MB). «Il messaggio della legge lombarda è ancora chiaro - prosegue Viviana Beccalossi - e dice che gli apparecchi devono rimanere lontano da scuole, ospedali, oratori e centri sportivi, di fatto proteggendo i centri abitati dal proliferare delle slot. Fa piacere che i sindaci lombardi abbiano ancora un punto di riferimento nella nostra legge». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password