Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/05/2019 alle ore 20:44

Attualità e Politica

19/03/2019 | 17:00

Giochi, Tar Calabria: "Licenza di polizia solo a chi possiede il requisito di buona condotta"

facebook twitter google pinterest
giochi tar calabria licenza polizia

ROMA - No alle licenze di gioco per chi non possiede il requisito di buona condotta. Lo ribadisce il Tar Calabria nella sentenza che respinge il ricorso di una esercente di Reggio Calabria, a cui il Questore aveva negato l'autorizzazione per l'apertura di una sala vlt. Il diniego era stato motivato sulla base degli accertamenti effettuati, che avevano portato alla luce segnalazioni per violazione per reati di gioco d'azzardo e procedimenti penali a suo carico e a quello del marito. «Nell’esercizio dei suoi poteri discrezionali - scrivono i giudici - la Questura è tenuta a valutare se manchi la buona condotta, per la commissione di fatti che, pur se non costituiscano reato, comunque non rendano meritevoli di ottenere o di mantenere la licenza di polizia». Le circostanze evidenziate in questo caso sono invece «tali da supportare la rilevata carenza del requisito della buona condotta che  osta al rilascio della richiesta autorizzazione».
Il tribunale amministrativo ha invece accolto il ricorso di un altro esercente, a cui pure era stata negata la licenza per una sala vlt dopo la denuncia per gioco abusivo datata 2014. In questo caso la Questura non ha «chiarito il fatto materiale oggetto della denuncia» e, dunque, non ha valutato «in concreto l’incidenza dello stesso sul necessario requisito della buona condotta». L'Amministrazion «è tenuta ad indicare gli aspetti concreti, che fungono da presupposti per la formulazione di un giudizio di non affidabilità, evidenziando, con motivazione adeguata, le ragioni che consentono di pervenire, a un giudizio di segno negativo». In questo caso, conclude il Tar, la motivazione «risulta del tutto carente», anche perché successivamente il ricorrente è stato assolto. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password